Vocabolario dell'arca

a cura di Carlo Francesco Ridolfi (Coordinatore nazionale Rete di Cooperazione Educativa)

Un recente documentario sulla grande scrittrice canadese Margaret Atwood, realizzato nel 2019 da Nancy Lang e Peter Raymond, porta il titolo A Word after  A Word after  A Word Is Power.
Non sappiamo se davvero una parola dopo una parola dopo una parola sia la condizione per avere il potere di trasformare la realtà.
Sappiamo però che un uso accorto, sapiente, rispettoso e attento delle parole potrebbe essere, al tempo stesso, indice di un pensiero che non si esprime con fretta, volgarità e talvolta violenza e di una pratica di azione quotidiana che abbia in sé potenzialità generative.
È per questo che, abbiamo deciso – l’associazione culturale RETE di Cooperazione Educativa in collaborazione con AnimaMundi – di creare una collana alla quale abbiamo dato il nome di Vocabolario dell’arca – Parole in caso in diluvio.
Stiamo quindi cercando donne e uomini che si prendano cura di una singola parola, la esplorino, la interpretino secondo la loro sensibilità e attitudine, la depositino in una simbolica arca che custodirà un vocabolario prezioso, crediamo, sia per le presenti che per le future generazioni.
Ordina per:
Mostra:
  • Versione Standard

    Rinuncia:

    L’autrice esplora le diverse tipologie ascetiche indicate dalla tradizione indiana a partire dai testi sanscriti delle saṃnyāsa-upaniṣad, le upaniṣad della rinuncia, ampie porzioni delle quali vengono offerte in traduzione italiana.

    Spaziando tra le regole previste per le categorie sociali e gli stadi di vita, i fini che l’uomo deve realizzare nel corso dell’esistenza, l’impegno nel mondo e il suo abbandono alla ricerca del Sé, questo libro mette in luce la filosofia e la “poesia” del saṃnyāsa, concedendosi, in chiusura, la fulminea visione di una rinuncia al femminile, possibilità da sempre marginalizzata.

     

    Conoscenza:

    Passando in rassegna studi e scoperte ottenuti nell’ambito delle neuroscienze, Chiara Della Libera ci svela i meccanismi di natura fisiologica e psicologica coinvolti nel nostro modo di esperire il mondo attraverso la visione. A essere posto sotto la lente d’ingrandimento dell’analisi linguistica e concettuale è un termine – conoscenza appunto – tra i più ricchi di implicazioni e significati filosofici, etici e antropologici. Una conoscenza che l’autrice indaga scientificamente, allo stesso tempo con chiarezza e fascino, e che palesa tutto il suo potenziale umano esprimendosi, a seconda dei casi, come conoscenza semantica, nozionistica, affettiva.

     

    Dialogo:

    Ragionare di identità, senso di appartenenza e comunità è sfida complessa da vincere, perché è fin troppo semplice, invece, rimanere imbrigliati – puntualmente cercando di non farlo – in definizioni costruite nel linguaggio ma non sempre aderenti alla realtà, mutevole per natura. Eppure, Sonia Coluccelli riesce nell’impresa proprio abdicando alla possibilità di una vittoria, riflesso di modelli sovranisti e maggioritari, e incardinando la sua riflessione su una parola che intrattiene con il resto, la parte di iceberg che nella dinamica dell’incontro rimane sommersa, una relazione precisa ed esatta in quanto sovversiva, plurale, aperta. Dialogo, non solo lemma ma forma mentis, che tiene conto della continua messa in discussione di sé e del proprio punto di vista. Dialogo senza retorica, nato nell’ascolto grazie alla militanza interculturale dell’autrice e alla sua esperienza nei campi profughi bosniaci. Dialogo come quello intrattenuto con la figlia, Irene Lashin – papà egiziano e musulmano, mamma italiana e cattolica francescana – dalla quale impara ad abitare la «terra di mezzo» mentre le ricorda che la convivenza delle prossimità non implica assimilazione dei modelli culturali.Ragionare di identità, senso di appartenenza e comunità è sfida complessa. Troppo facile rimanere imbrigliati in definizioni costruite nel linguaggio ma non sempre aderenti alla realtà, mutevole per natura. Eppure, Sonia Coluccelli riesce nell’impresa incardinando la sua riflessione su una parola fondamentale: DIALOGO. Un libro senza retorica nato dalla militanza interculturale dell’autrice e dalla sua esperienza nei campi profughi bosniaci. Dialogo come quello intrattenuto con la figlia, Irene Lashin – papà egiziano e musulmano, mamma italiana e cattolica francescana – dalla quale impara ad abitare la «terra di mezzo».

    29.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Vocabolario dell'arca
    Anno : 2021
  • Versione Standard

    Io sono privo di tutto

    e pure non manco del minimo.

    Io sono libero dai nodi del cuore.

    Io dimoro in mezzo al loto del cuore.

     

    Autrice: Laura Liberale

    Titolo: Rinuncia

    Collana: Vocabolario dell’arca | 4

    Formato: 10×20,5 cm

    Pagine: 80

    Laura Liberale

    10.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Autore : Laura Liberale
    Anno : 2021
    Collana : Vocabolario dell'arca
  • Versione Standard

    Autrice: Chiara Della Libera

    Titolo: Conoscenza

    Collana: Vocabolario dell’arca | 3

    A cura di: Carlo Ridolfi, Rete di cooperazione educativa

    Formato: 10×20,5 cm – brossura cucita

    Pagine: 80

    Passando in rassegna studi e scoperte ottenuti nell’ambito delle neuroscienze, Chiara Della Libera ci svela i meccanismi di natura fisiologica e psicologica coinvolti nel nostro modo di esperire il mondo attraverso la visione. A essere posto sotto la lente d’ingrandimento dell’analisi linguistica e concettuale è un termine – conoscenza appunto – tra i più ricchi di implicazioni e significati filosofici, etici e antropologici. Una conoscenza che l’autrice indaga scientificamente, allo stesso tempo con chiarezza e fascino, e che palesa tutto il suo potenziale umano esprimendosi, a seconda dei casi, come conoscenza semantica, nozionistica, affettiva.

    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Autore : Chiara Della Libera
    Collana : Vocabolario dell'arca
    Anno : 2021
  • Versione Digitale / Standard

    Titolo: Dialogo

    Autrici: Sonia Coluccelli con Irene Lashin

    Collana: Vocabolario dell’arca. Parole in caso di diluvio

    Numero di collana: 2

    Formato: 10 x 20,5 cm

    Pagine: 80

    Isbn: 9791280008299

    Sonia Coluccelli

    4.9010.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Vocabolario dell'arca
    Autore : Sonia Coluccelli
    Anno : 2020
    Tipologia : Ebook - Libro
  • Versione Digitale / Standard

    autrice: Michela Fregona
    collana: Vocabolario dell’arca. Parole in caso di diluvio
    numero di collana: 1
    formato: 10 x 20,5 cm
    pagine: 80
    anno: 2020

    isbn: 9791280008268

    Michela Fregona

    4.9010.00
    Anno : 2020
    Autore : Michela Fregona
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Vocabolario dell'arca
    Tipologia : Ebook - Libro