Beatrice Zerbini

Beatrice Zerbini è nata il 17 gennaio 1983 a Bologna, città che le ha permesso già dal 1987 di dedicarsi allo studio del ritmo e della parola grazie al celebre coro, diretto da Mariele Ventre, di cui ha fatto parte.

All’età di otto anni ha iniziato ad avvicinarsi alla lettura e alla scrittura di poesie. Nel 2006 ha aperto la pagina online di racconti tragicomici, prosa poetica e di poesie In comode rate.

Ha collaborato negli anni con diversi quotidiani e riviste, per la stesura di articoli e sceneggiature. A dicembre 2019 ha pubblicato la sua prima silloge poetica In comode rate. Poesie d’amore (ed. Interno Poesia, con prefazione di Alba Donati), ad oggi alla IV ristampa. Testi e recensioni della raccolta sono comparsi su quotidiani e su importanti riviste poetiche (tra cui Poesia di Crocetti, Atelier Poesia, Centro Culturale Tina Modotti) e in trasmissioni radiofoniche e televisive (Tv7 – Rai Uno, il Sabbatico – Rai News 24, Fahrenheit – Rai Radio 3).

A settembre 2020 è stata ospite del Festival della Poesia 2020, presentata dal Prof. Alberto Bertoni.

Al profilo Instagram: https://instagram.com/incomoderate_beatrice.zerbini?igshid=oco2cc5a7tbq

Alla pagina facebook: https://www.facebook.com/ancheiricchipiangono/

Al profilo YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCSJ1yBCNNO_d5LieHCMOzbg?app=desktop

Ordina per:
Mostra:
  • Versione Standard

    Autrice: Beatrice Zerbini

    Titolo: Mezze stagioni

    Collana: Piccole gigantesche cose, 24

    Formato: 11,5×16,5 cm

    Pagine: 80

     

    Con poesie in versi e in prosa, Beatrice Zerbini accoglie il ritmo ciclico delle stagioni e i messaggi che questo tempo della natura porta, nel suo avvicendarsi e scandirsi insieme al tempo interiore e agli accadimenti dell’esistenza, tra la memoria dell’infanzia, i segnali del futuro, il coraggio per vivere nel presente.

    La seconda opera di un’autrice che, con il suo esordio (In comode rate. Poesie d’amore), ha richiamato l’attenzione dei lettori.

    Beatrice Zerbini

    10.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Autore : Beatrice Zerbini
    Collana : Piccole Gigantesche Cose
    Anno : 2021
  • Versione Standard

    In comode rate, l’opera prima di Beatrice Zerbini, è un libro d’amore e di amori, di incontri e separazioni, di folgorazioni e improvvise mancanze. Una raccolta che prende a prestito, attraverso un registro espressivo colloquiale e idiomatico, le redivive e gozzaniane “buone cose di pessimo gusto”; con uno sguardo umano, e dunque mai totalmente quieto, su una quotidianità che regala, non di rado, incomode circostanze, rate emotive da pagare a cadenza regolare, questo volume consegna una poesia in grado di fare innamorare. Come descrive Alba Donati nella prefazione: “abbiamo passato un secolo a interrogarci sulla poesia d’amore, se fosse ancora possibile, cioè possibile dare nuovi toni al suo linguaggio logoro. Ed ecco che spunta Beatrice Zerbini con una voce unica, nuova, ironica e profonda, che fa dell’amore ancora il campo conoscitivo di base”.

    Autore: Beatrice Zerbini
    Prefazione: Alba Donati
    Editore: Interno Poesia
    ISBN: 978-88-85583-40-5
    Pagine: 144

    Beatrice Zerbini

    13.00
    Editore : Interno Poesia
    Autore : Beatrice Zerbini
    Anno : 2020