12.00

In Stock

“Pierre Rabhi traccia il bilancio di una civiltà che, volendo dominare la terra, la mutila, la tortura e la dissacra. Attraverso Tyemoro, il protagonista, si esprimono la sofferenza e l’abbandono dei quali sono vittime i popoli nativi del sud del Mondo, sottomessi a una logica disastrosa fondata sullo sfruttamento intensivo della terra in agricoltura. Il libro parla di una ‘iniziazione africana’ ma il suo messaggio di valore universale apre gli occhi e risveglia le coscienze sull’inscindibile legame che ci unisce al destino del mondo.”

Disponibile

Compare
Codice Prodotto: 9788898187157 Categoria Anno

Autore Pierre Rabhi

Scopri tutti gli altri prodotti dello stesso autore presenti sul nostro store. Clicca qui.