2024

Ordina per:
Mostra:
  • IN USCITA
    Versione Digitale / Standard

    Il viaggio dell’Ecstasy dai rave alla clinica

    Questa è la storia di Nick, un ex poliziotto che oltre vent’anni fa ha vissuto l’esperienza di un tragico omicidio di massa a Port Arthur, in Australia, e per superare il trauma lasciatogli da tale evento decide di sottoporsi alla sperimentazione promossa da MAPS (Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies) per la cura del disturbo da stress post-traumatico (PTSD) utilizzando l’MDMA. Parti di questo libro sono state tratte direttamente dal diario di Nick scritto mentre partecipava agli studi clinici: sono emozioni crude disposte sulla pagina; una testimonianza del difficile lavoro di trasformazione interiore – amplificato dagli effetti dell’MDMA – a cui si è sottoposto con il proposito di cercare sollievo dai sintomi che lo hanno attanagliato e lasciato per molti anni senza speranza. Da questo racconto si evince che non è il farmaco in sé a essere miracoloso bensì il suo utilizzo in un setting terapeutico in cui il paziente è adeguatamente assistito e accompagnato.

    Il volume si inserisce nella serie di pubblicazioni che la casa editrice sta realizzando per approfondire il tema degli aspetti curativi delle sostanze psichedeliche nella società contemporanea.

    Prefazione di Rick Doblin, fondatore e direttore esecutivo di MAPS
    Contributi di Federico Menapace, vice direttore di MAPS
    e Annalisa Valeri, psicologa e psicoterapeuta

     

    Autore: David E. Carpenter

    Titolo: MDMA una terapia di svolta

    Formato: 13×19 cm | brossura cucita

    Pagine: 152

    Collana: enteogeni | 7

    Data di uscita:  maggio 2024

    David E. Carpenter

    10.9012.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Enteogeni
    Autore / Autrice : David E. Carpenter
    Anno : 2024
    Tipologia : Ebook - Libro
  • NOVITÀ
    Versione Digitale / Standard

    Autore: Christian Bobin

    Titolo: Prigioniero in culla

    Traduzione a cura di Riccardo Baroni, Marie-Paule Febvay, Marcello Fumagalli

    Formato: 12×20,5 cm | brossura cucita

    Pagine: 96

    Collana: scrittura nuda

    In uscita

     

    La poetica di Christian Bobin nasce in una città, Le Creusot, dall’anima metallica.
    È in uno spazio greve, una capitale industriale, che lo sguardo del poeta si allena alla contemplazione: “È proprio perché non c’è niente da vedere che gli occhi cominciano ad aprirsi”, scrive.
    Prigioniero in culla è un vertiginoso viaggio nell’infanzia dell’autore che genera una profonda eco nell’infanzia di tutti noi. Christian Bobin ci racconta in modo minuzioso come ha vissuto fin dai suoi primi anni di vita, dove è sorta la sua urgenza di scrivere: “Era nello scintillio delle parole vere che scoprivo un’altra possibile vita, nascosta dentro questa”.

    “Bisogna scrivere a quattro zampe – conoscendo il codice delle nuvole. I poeti hanno cercato questo: una lingua di laggiù, adatta a conversare con i morti, compresa dai cervi, conficcata nel larice. Non tanto la naturalezza, stazza da filosofi e da guru – il selvatico, piuttosto. Per dare odore al linguaggio, occorre fare rapina della grammatica – congiungere l’analfabeta alla lingua degli angeli.
    Christian Bobin, al di là del proprio carisma, proviene da una geologia di scrittori abbastanza chiara in Francia. Da Montaigne a Pascal, dalle ‘illuminazioni’ di Rimbaud ai rimbambimenti di Henri Michaux, dagli aforismi cruenti di René Char alla cabbala ipnotica di Edmond Jabès: lingua che con geometria deraglia, ‘occasione’ che si fa ustione, diario di una metamorfosi (l’uomo qui, in un lampo può deteriorarsi in falco, in girasole, in seggiola)”.

    Davide Brullo

     

    “Sono stato solo per duemila anni, il tempo dell’infanzia. Nessuno è responsabile di quella solitudine. Bevevo silenzi, mangiavo cieli blu. Aspettavo. Tra il mondo e me si ergeva un bastione davanti al quale un angelo montava la guardia, stringendo nella mano sinistra un fiore di ortensia, come una palla di neve blu. In quei duemila anni di prigionia ho interrogato molti libri. Leggevo, così come all’estero si apre una cartina per identificare il punto dove ci si trova, prima di cercare il punto dove andare. Non sapevo dov’ero. Le Creusot non era il nome di una città, ma di un’attesa. Il tempo mi ficcava un pugno in gola, e lentamente mi soffocava. La mia astuzia consisteva nel lasciarmi morire, senza far altro che guardare dalla finestra il blu delle catastrofi. Ancora oggi ricordo la luce sfilacciata di quei giorni, più degli eventi della mia stessa vita.”

    Christian Bobin

    Christian Bobin

    9.9013.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Scrittura nuda
    Autore / Autrice : Christian Bobin
    Anno : 2024
    Tipologia : Ebook - Libro
  • Versione Digitale / Standard

    Questa raccolta di poesie nasce dallo studio dell’universo animale indagato all’interno di tre regni: l’acqua, la terra, l’aria.

    Con il suo sguardo nutrito di scienza, Zampiga porta il lettore in immersioni totali in territori selvaggi, consegnati al non dicibile o a una lingua altra, non ancora tradotta. La scrittura come esplorazione, sonda (questi alcuni dei significati del verbo inglese feel), ricerca di un’energia vitale e di forme non addomesticate di stare al mondo.

    Con una nota introduttiva al libro di Franca Mancinelli

     

    Autrice: Stefania Zampiga

    Titolo: Feelers

    Collana: piccole gigantesche cose

    Formato: 11,5×16,5 cm | brossura cucita

    Pagine: 96

    Data di uscita: 29 marzo 2024

    Stefania Zampiga

    6.9012.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Piccole Gigantesche Cose
    Autore / Autrice : Stefania Zampiga
    Anno : 2024
    Tipologia : Ebook - Libro
  • PROMO
    Versione Standard
    In Stock

    “Bobin sembra che scriva frasi fatte apposta per essere citate. E ancora più incredibile è che questo autore riesce sempre ad assomigliarti. Tu leggi e pensi che sta scrivendo come scrivi tu, come pensi tu, come senti tu. Penso che tanti lettori abbiano questa sensazione rispetto a Bobin. Lui è lo scrittore che ci somiglia, ci fa credere in Dio anche se non crediamo in Dio, ci fa credere all’amore anche se non crediamo all’amore, ci fa essere buoni anche se non siamo buoni.”  Franco Arminio 

     

    “La scrittura di Bobin è certamente poesia, perché è colma di silenzio, perché ha al proprio centro il silenzio: lo suscita, lo impone alla lettura, come respiro obbligato, come passo di forte e lento camminatore. Non lo si può leggere di corsa. La lentezza che egli persegue contagia il lettore e lo sistema in quel verbo di cui Bobin è maestro: l’auscultare, cosicché da lettori si diventa auscultatori, da corridori distratti a meditanti, da divoratori onnivori ad attenti. Bobin dunque ci conduce fuori dall’ordinario, ci educa”.    Mariangela Gualtieri

    Christian Bobin

    Il prezzo originale era: €79.60.Il prezzo attuale è: €39.80.
    -50%
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Autore / Autrice : Christian Bobin
    Tipologia : Ebook
    Anno : 2024
  • Versione Digitale / Standard

    Che succede in una donna quando la madre la rifiuta fin dalla nascita? Quali esperienze e quali difficoltà si trova ad affrontare? Questi e altri simili sono i temi di “Maternale”, la storia di un lungo e complesso percorso di perdono e pacificazione interiore.

    In “Maternale”, all’interno di un rapporto sofferto e mai ricomposto, una figlia racconta alla madre qualche anno dopo la sua morte come è andata veramente la propria vita e come le laceranti incomprensioni iniziali l’abbiano portata a particolari esperienze. Un lunghissimo percorso di trasformazione che lentamente, come in un processo alchemico, muta il piombo del dolore e della tristezza nell’oro del perdono e della compassione, aprendo a scenari di anima sempre più ampi e luminosi. Un racconto mitobiografico in cui il realismo narrativo si intreccia con riflessioni di ispirazione spirituale, sovrapposizioni archetipiche e mitiche, aperture mistiche, esperienze di estasi, di sogni e di visioni.

     

    Sottotitolo: Racconto mitobiografico di una figlia alla madre

    Autrice: Carla Cesa

    Collana: Scrittura nuda

    Pagine: 264 

    Formato: 12×20,5 cm | brossura cucita

    Carla Cesa

    5.9016.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Autore / Autrice : Carla Cesa
    Collana : Scrittura nuda
    Anno : 2024
  • Versione Digitale / Standard

    Christian Bobin, autore schivo e appartato, apre la sua casa all’incontro con Giuseppe Conoci che ha fondato la sua casa editrice, AnimaMundi, proprio per portare in Italia i libri di questo solitario maestro della letteratura francese. Nasce così questa conversazione, avvenuta nel dicembre del 2017, che va al cuore della poetica di Bobin. Lontano da ogni fideismo e costruzione ideologica, l’autore parla del suo rapporto con la scrittura, di Dio, dell’amore, della solitudine, della miseria e della grazia che connotano l’umano. Indaga il mistero della morte e il miracolo quotidiano della presenza con poetica levità, rivelando la sua gioiosa e salda fiducia in uno sguardo capace di illuminare la vita.

     

    Titolo: Illumina ciò che ami senza toccarne l’ombra

    Autore: Christian Bobin

    Traduttrice: Norina Sottocornola

    Curatore: Giuseppe Conoci

    Collana: piccole gigantesche cose, 23 • [dialoghi]

    Formato: 11,5×16,5 cm | brossura cucita

    Pagine: 88

    Christian Bobin Giuseppe Conoci

    4.9010.00
    Editore : Edizioni Anima Mundi
    Collana : Piccole Gigantesche Cose
    Autore / Autrice : Christian Bobin - Giuseppe Conoci
    Anno : 2024
    Tipologia : Ebook - Libro