Shop

Ordina per:
Mostra:
  • Versione Standard

    In un tempo come il nostro, per tanti aspetti “insostenibile”, la profezia dei poeti ci indica la direzione potenzialmen­te evolutiva del nostro travaglio. Questo senso di liberazione emerge però dalla piena accettazione e dall’attraversamento di tutte le contraddizioni, e a volte le distruzioni, che la crisi antropologica in atto richiede.

    È infatti un’intera figura di umanità che si sta consumando in cia­scuno di noi.

    Ma questa faticosa fase terminale porta con sé le straordinarie potenzialità di nuova nascita. Sapremo ascoltarne l’annuncio nel gran­de frastuono occidentale? Sapremo ascoltare la nostra voce più profonda? E sapremo costruire cammini concreti, personali e storico-colletivi, di ricominciamento?

    A queste domande ci aiutano a rispon­dere i versi di alcuni poeti che vissero e vivono la loro esperienza poetica proprio come avventura iniziatica, balbettando di una nuova umanità.

    Marco Guzzi

    14.00
    Editore : Moretti e Vitali
    Autore : Marco Guzzi
    Anno : 2002