20.00

Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi. Una nuova edizione sfogliabile a fisarmonica.

Al tocco magico di un piccolo direttore d’orchestra, gli alberi prendono vita e si trasformano in uno stormo di uccelli che volano via. Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi, grazie al tratto ricercato e alla grafica originalissima. «Concerto per alberi» ha vinto il prestigioso CJ Picture Book Award e ha ricevuto la menzione al Bologna Ragazzi Award 2011. È diventato anche un concerto vero – in omaggio al maestro Claudio Abbado che amava questo albo – con una pièce originale scritta e diretta da Félix Mendoza.

Esaurito

Compare
Categoria Anno

Descrizione

Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi. Una nuova edizione sfogliabile a fisarmonica.

Al tocco magico di un piccolo direttore d’orchestra, gli alberi prendono vita e si trasformano in uno stormo di uccelli che volano via. Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi, grazie al tratto ricercato e alla grafica originalissima. «Concerto per alberi» ha vinto il prestigioso CJ Picture Book Award e ha ricevuto la menzione al Bologna Ragazzi Award 2011. È diventato anche un concerto vero – in omaggio al maestro Claudio Abbado che amava questo albo – con una pièce originale scritta e diretta da Félix Mendoza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Concerto per alberi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi. Una nuova edizione sfogliabile a fisarmonica.

Al tocco magico di un piccolo direttore d’orchestra, gli alberi prendono vita e si trasformano in uno stormo di uccelli che volano via. Un inno alla natura e al potere della fantasia, una sinfonia per gli occhi, grazie al tratto ricercato e alla grafica originalissima. «Concerto per alberi» ha vinto il prestigioso CJ Picture Book Award e ha ricevuto la menzione al Bologna Ragazzi Award 2011. È diventato anche un concerto vero – in omaggio al maestro Claudio Abbado che amava questo albo – con una pièce originale scritta e diretta da Félix Mendoza.